Croazia: informazioni utili per vacanze in barca

L’aria fresca della sera è il respiro del vento che si addormenta placido tra le braccia della notte.
                                                                                                                                                    Umberto Eco

1 I Venti della Croazia

Da un punto di vista morfologico la Croazia può essere suddivisa in tre zone per caratteristiche climatiche differenti: la fascia sulla costa, le catene montuose del centro e la pianura verso settentrione.
La fascia sulla costa adriatica e le isole della Dalmazia sono caratterizzate da un clima mediterraneo, secco nel periodo estivo e temperature miti in inverno.
Durante i mesi estivi il Maestrale soffia sul Mare Adriatico, mentre in inverno ci sono la Bora, lo Scirocco e la Tramontana.
Le isole, come Dugi otok hanno la fortuna di avere una conformazione geografica che permette di ripararsi da qualsiasi vento.  
Per i diportisti è molto importante ascoltare le previsioni del tempo poiché la direzione del vento cambia molto in fretta, quindi è saggio essere sempre aggiornati.

Il Maestrale
In Croazia il vento è chiamato Maestral e soffia da nord-ovest.
Il Maestrale è un vento gradevolissimo: d’estate inizia a soffiare ogni giorno verso le dodici e cala verso sera. Il suo soffio costante attenua la calura estiva ed è amato da tutti: marinai e turisti. Il suo soffio ha velocità costante e porta tempo bello e stabile.

La Bora
Questo vento, chiamato Bura in Croazia, soffia in genere in autunno, inverno e parzialmente in primavera. È un vento secco e freddo che proviene da nord-est. La sua caratteristica è quella di soffiare a forti raffiche, intervallate da raffiche meno intense. È un vento di caduta, che scende dalla cima della catena montuosa del Velebit; l’aria si mantiene sfredda anche quando raggiunge il livello del mare.
Il nome deriva da Borea, vento del nord per i greci.

Lo Scirocco
In Croazia si chiama Jugo; infatti il Sud in croato si dice jug. Lo Scirocco è un vento che proviene da sud-est ed è caldo e umido. Esso soffia con molta potenza accompagnato da una caduta di pressione atmosferica, quindi con nuvole e a volte pioggia. Da principio la sua intensità è leggera, poi man mano aumenta la sua forza e continua per alcuni giorni.

La Tramontana
Questo vento che proviene da nord porta aria fredda secca e cielo sereno
La tramontana si solleva con alta pressione atmosferica e in genera soffia per brevi periodi. Per i velisti è un vento a cui prestare attenzione.

La Nevera
La Nevera che non è un vento, ma equivale a una tempesta. 
In genere proviene dall’Italia e attraversa il mare Adriatico ad alta velocità soffiando da sud-ovest. La Nevera compare all’improvviso, spesso in prima serata o di notte e porta mare molto mosso. Di solito non dura mai a lungo, ma è estremamente potente. È accompagnata da nuvole nere lampeggianti.

2. Che tempo fa in Croazia?

Precise previsioni meteo, usate dai diportisti e turisti in Croazia si possono trovare sul seguente sito DHMZ
www.meteo.hr
cliccando su 3 dana meteogrami e inserendo il luogo in Croazia nel quale ci si trova. Si ottengono previsioni meteo per i tre giorni consecutivi.

Il sito consultato dai velisti riguardo alle previsioni del vento é
www.windfinder.com
sul quale bisogna naturalmente inserire la località per la quale si ha interesse.
Per una ricerca facile e veloce riguardo al meteo é sempre utile il sito www.google.com

Per i diportisti é anche utile seguire gli aggiornamenti quotidiani delle stazioni radio locali: Radio Rijeka, Zadar, Split o Dubrovnik, in modo da pianificare la giornata e individuare le baie protette o le marine più vicine.
A Nord di Dugi otok consigliamo la Marina Veli rat oppure il molo davanti agli Gorgonia Apartments (LINK HOME), dove siamo sempre pronti per dare informazioni e aiuto tecnico da parte di un meccanico.

3.La Capiteneria

Quando si arriva in Croazia via mare si ha l’obbligo di annunciarsi alla capitaneria più vicina. Se la barca viaggia sul rimorchio annuncerete il vostro arrivo nel posto dove metterete la barca in mare.
In Croazia la lista dei luoghi in cui si trovano le capitanerie é la seguente: Umag, Porec, Rovinj, Pula, Rasa Brsica, Rijeka, Mali Losinj, Senj, Zadar, Sibenik, Split, Ploce, Metkovic, Korcula e Dubrovnik. Nei mesi di alta stagione, in genere da aprile a ottobre, sono aperte anche nei posti che seguono: Novigrad, Bozava e Sali sull’isola Dugi otok, Ubi, sull’isola Lastovo, Tisno, Komiza sull’isola Vis e Hvar.

4. La patente nautica

Per ogni barca a motore in Croazia occorre avere la patente.
Se non si ha la patente, questa viene rilasciata, in genere una volta la settimana dalla capitaneria dopo avere sostenuto un esame e sarà valida solo in Croazia. Non tutte le capitanerie offrono questo servizio; sarebbe opportuno prendere contatto prima della partenza per la Croazia, riguardo agli orari e all’eventuale materiale consigliato per la preparazione dell’esame.

 

CONTACT

Miriam and Gianni
GORGONIA APARTMENTS

23287 Veli Rat – Verunic, Dugi otok, Croatia
Tel: 00385 91 737 9823
gorgonia@zadar.net

Reservation center in wintertime:
Tel. 0041-76 308 54 41 
gorgonia@zadar.net

© Gorgonia Apartments & Suites